mercoledì 8 giugno 2011

KLOSE ha firmato, visite per LULIC...LICHT parte(?)


ROMA, 8 giugno - Ora è ufficiale: Miroslav Klose è un giocatore della Lazio. L'ex attaccante del Bayern Monaco ha firmato il contratto che lo legherà alla Lazio per le prossime due stagioni - 2 milioni di euro a stagione, più i bonus legati alle presenze e ai gol -. È bastata una visita lampo a San Sebastiano (arrivo intorno alle 21,45), nella residenza del presidente Lotito, per mettere nero su bianco la firma. Il giocatore tedesco, accompagnato dalla moglie e dal procuratore Alexander Shutt, dopo mezzora ha lasciato la villa, insieme al ds Tare e allo stesso presidente biancoceleste. Domani mattina, Klose, nel giorno del suo 33/o compleanno, effettuerà la visite mediche di rito alla Clinica Paideia.

VISITE PER LULIC - Farà festa anche Senad Lulic. Ieri Reja e il diesse Tare lo hanno ammirato a Zenica nella vittoria ( 2-0) della Bosnia contro l'Albania. L'acquisto del terzino sinistro dallo Young Boys è stato perfezionato per una cifra vicina ai 3 milioni di euro. È già un giocatore della Lazio, ora è arrivato il momento dell'annuncio. Lo stesso Lulic qualche giorno fa aveva assicurato: "Saprete il mio futuro subito dopo la sfida con la Nazionale". Domani dovrebbe essere la volta buona, con tanto di visite mediche anche per lui . Lulic si è trovato ieri di fronte a un suo possibile compagno di squadra: Lorik Cana. Ha giostrato come centrale difensivo il 27enne mediano albanese, ma la Lazio vorrebbe affiancarlo a Ledesma. L'ostacolo principale ora rimane Terim, che non vorrebbe rinunciare a Cana e avrebbe già avuto un lungo colloquio telefonico con l'albanese. Dovrà fare i conti col suo pensiero: «Non possono tenermi contro la mia volontà. Voglio la Lazio», ha scritto su Facebook una settimana fa. Tra l'altro se i turchi vorranno arrivare a Muslera, dovranno per forza sacrificarlo. L'estremo difensore uruguagio è stato inserito come primo nome nella lista. «Ci piace parecchio. È decisamente un buon portiere, anche fisicamente», ha ammesso in Turchia Claudio Taffarel, ex portiere della Selecao campione del mondo e attuale preparatore dei portieri del Galatasaray. Il Galatasaray ha già in agenda un blitz per domani a Roma. Per Muslera, Lotito chiederà ancora in cambio Cana e un conguaglio di 2 milioni. Quando si sbloccherà la vicenda Muslera, la Lazio potrà versare nelle casse del Cagliari la prima rata ( delle tre toali) dei 5,2 milioni della clausola rescissoria di Federico Marchetti. È lui il designato alla sostituzione di Muslera.

SOLDI CASH PER LICHTSTEINER - Poco importa che la Juve continui a proporre Storari per arrivare a Lichtsteiner, Lotito vuole soldi cash. È disposto a un minimo sconto della clausola rescissoria (10 milioni), ma vuole contanti: «Con la Juve ancora non c'è nulla di concluso, bisognerà aspettare due settimane», le parole di Mark Lichtsteiner, fratello maggiore e procuratore del terzino della Lazio. I bianconeri lo vogliono, lo hanno visionato in Inghilterra-Svizzera di venerdì scorso e lunedì pomeriggio hanno avuto un lungo incontro in Lega con la Lazio. L'operazione potrebbe andare a buon fine in tempi brevi, e la dirigenza della Lazio sta pensando a Konko come sostituto. I biancocelesti intanto hanno chiesto informazioni al Brescia sul jolly sloveno Hetemaj e sul trequartista albanese Kone, entrambi molto stimati da Reja, per un'eventuale partenza di Mauri. Ma la Lazio continua a pensare al futuro. Dopo l'acquisto di Berlanga, domani arriverà a Formello un'altra giovane promessa: il polacco Kristyan Zolnierewicz. Il giocatore, classe '93, centrale difensivo dell'Arka Gdynia (1,90 cm per 8 6 Kg), sosterrà un provino di tre giorni nel centro sportivo biancoceleste. Se lo supererà, vestirà la maglia biancoceleste senza nessun esborso economico da parte di Lotito.

1 commento:

yashal ha detto...

Dajeeee

http://mondobiancoceleste.blogspot.com